Analisi genetica nella obesità

L’analisi genetica è un’analisi che si esegue sui geni che si trovano all’interno dei cromosomi.

Questi contengono tutte le informazioni utili alle cellule per lavorare e per sviluppare i caratteri proprio dell’individuo.

Qualche volta succede che c’è un’alterazione in uno di questi geni.

Per meglio comprendere tutto ciò, spieghiamo cosa succede nel caso dell’obesità o nella tendenza a ingrassare.

Inoltre spighiamo quale ruolo ricopre l’ Analisi genetica nella obesità.

Sappiamo che ci sono persone che tendono ad accumulare grasso nel corpo pur mangiando poco o facendo moderata attività fisica e questo ha una spiegazione genetica.

Nelle cellule è presente una proteina che serve a far “metabolizzare” i grassi.

Questa permette pertanto il loro utilizzo per la produzione di energia.

Se questa proteina manca o non funziona correttamente, i grassi tendono ad accumularsi nelle cellule.

Ebbene se il gene che porta l’informazione per la creazione di questa specifica proteina è alterato, la stessa o non sarà prodotta o se prodotta non funzionerà al meglio portando all’accumulo di grasso nelle cellule.

Per completare la nostra attività di medicina estetica e dietoterapia, offriamo l’analisi genetica.

La collaborazione per l’analisi è stipulata con la NGB Genetics S.r.l.

Questa società nasce del 2006 come Spin Off accademico dell’Università di Ferrara.

L’obiettivo è di rendere disponibile al mercato tutte le opportunità che i recenti progressi nella genetica e nelle tecniche di biologia molecolare e di Analisi genetica nella obesità hanno fatto per migliorare il lavoro e la salute delle persone.

Con la NGB collabora anche la Clinica Giuridica per l’ analisi forense del dna.

NGB Genetics offre soluzioni negli ambiti della Nutrizione e del Benessere per la salute umana.

Nei centri jenevì, potrà essere eseguita l’Analisi genetica nella obesità per le patologie di interesse estetico quali l’obesità, l’invecchiamento della pelle, l’alopecia ed altro.

Il prelievo del campione per l’analisi del dna sarà eseguito nei centri Jenevì attraverso la raccolta di mucosa dalla bocca utilizzando un semplice tampone, assolutamente indolore.

L’analisi genetica sarà eseguita nella sede della società a Lodi.

Ogni campione sarà identificato esclusivamente mediante un codice a barre per garantire la massima riservatezza.

Ognii fase dell’analisi sarà completamente automatizzata e tracciata per prevenire eventuali errori umani.

Il Laboratorio della Piattaforma Genomica presso il Parco Tecnologico di Lodi è Accreditato ISO17025 come Laboratorio di Prova e Certificato ISO9001 per il suo Sistema di Gestione della Qualità.

L ANALISI GENETICA DELL'OBESITA'_2

Tra le tecniche di biologia molecolare disponibili nei centri Jenevì per l’ Analisi genetica nella obesità abbiamo:

  •  Health: analizza vie metaboliche importanti per la salute.
  •  Sensor: valuta le principali intolleranze alimentari.
  •  Gluten: il test diagnostico per la valutazione del rischio di predisposizione genetica alla Celiachia.
  • Slim: fornisce indicazioni sulla sensibilità del proprio organismo agli zuccheri o a diversi tipi di grassi.
  •  Sport: indispensabile per migliorare l’alimentazione e la preparazione atletica di chi ama fare sport.

Esegui il tuo test genetico e inizia una terapia dietologica mirata e basata sull’analisi del tuo DNA.

l centri Jenevì Medical si trovano a Milano, Monza Brianza, Roma, Forte Dei Marmi, Firenze.

Offrono servizi di medicina e chirurgia estetica, medicina rigenerativa, cosmeto-ginecologia, odontoiatria estetica. 

Puoi contattare la segreteria unica al numero 067012470 o via email medici@jenevi.it .

Direttore medico e scientifico del gruppo Jenevì Medical è il prof. Antonino Araco, medico e chirurgo estetico di fama internazionale e ricercatore scientifico.

Analisi genetica nella obesità

Analisi genetica nella obesità

Analisi genetica nella obesità

 

 

 

 

Condividi questo articolo
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page