A Milano il dott. Antonino Araco è presente a relazionare ad Agorà 2018, Congresso di medicina estetica, in svolgimento dal 18 al 20 Ottobre 2018 presso l’Hotel Marriot.

Il dott. Araco è un pioniere delle tecniche di medicina rigenerativa ed in particolare utilizzo del gel piastrinico e delle cellule staminali.

Inoltre ha realizzato e brevettato dei dispositivi medici per la preparazione e l’utilizzo clinico dei fattori di crescita piastrini.

Tra questi il primo dispositivo per la preparazione e l’utilizzo dei fattori di crescita.

Nella giornata di venerdì 11 ottobre nella sessione “Esperienze personali nella gestione delle complicanze” (ore 10.00-11.00 sala Manzoni 2”) il prof. Araco terrà la relazione “Ultrasuoni microfocalizzati: indicazioni efficacia clinica e complicanze”.

Poi nella sessione “Marketing e documentazione in medicina estetica” presso la Sala Manzoni 2 il prof. Araco affronterà l’argomento “Il web marketing 4.0 Umanistico per la medicina estetica”.

Infine all’interno della sessione “Medicina rigenerativa” presso la sala Manzoni dalle ore 17.30 la relazione del prof. Araco avrà il titolo: “Studio di efficacia clinica della terapia domiciliare dei fattori di crescita”.

Il Prp Piastrine di cui parlerà il dott. Araco è utilizzato in medicina e in chirurgia estetica.

Perché è così efficace? Il Prp contiene le proteine che sono in grado di rigenerare i tessuti con cui vengono a contatto.

La procedura Prp a Milano si utilizza maggiormente nel volto, collo, décolleté, dorso delle mani.

La procedura è semplice, veloce e indolore.

La prima visita è effettuata dal prof. Antonino Araco, pioniere delle cellule staminali e dei fattori di crescita derivati dalle piastrine.

Le sedute di Prp a Milano andrebbero ripetute una volta ogni mese per tre-cinque volte in totale, in base alle caratteristiche e al grado di foto- e crono-aging della pelle.

In particolare si consiglia in seguito di seguire un mantenimento con una seduta ogni sei mesi.

I primi risultati sono visibili sin dal giorno dopo: la pelle appare sensibilmente più idratata e turgida, grazie alla componente plasmatica del gel piastrinico.

Dopo un paio di settimane dal trattamento del Prp a Milano si iniziano a vedere gli effetti legati alla stimolazione da parte dei fattori di crescita della rigenerazione tissutale.

Così la pelle diventa a poco a poco più luminosa, compatta, elastica, e si attenuano anche alcune rughette.

Questo tipo di risultato a lungo termine si consoliderà e stabilizzerà ulteriormente nel corso del mese successivo.

Il miglioramento determinato da ogni seduta si sommerà in modo sinergico ai risultati prodotti dalle sedute precedenti.

Per maggiori informazioni sul Prp a Milano chiamate il numero 067012470 o in alternativa scrivete al nostro indirizzo email medici@jenevi.it.