Il PRP ROMA FIRENZE MILANO APPLICATO CON MASCHERA

La biostimolazione dermica con i fattori di crescita autologhi derivati dalle piastrine (Prp o Gel piastrinico) può essere attutata con una innovativa tecnica di veicolazione in maschera.

Questa nuova tecnica fa’ si che non sia più necessario l’utilizzo di aghi con la conseguente migliore tollerabilità da parte del paziente e una ridotta possibilità di rischi quali ematoma e livido post trattamento.

Il PRP o “plasma ricco di piastrine” (Platelet Rich Plasma) è un gel biologico ottenuto attraverso il prelievo di plasma e piastrine dal proprio sangue (autologo).

Nel plasma sono presenti le piastrine che contengono nel loro interno i fattori di crescita tra cui il PDGF, IGF I e II, EGF, VEGF.

Questi fattori di crescita piastrinici una volta arrivati nel derma, promuovono:

  • la comparsa di nuovi vasi sanguigni (neoangiogenesi),
  • la migrazione dei macrofagi e dei fibroblasti (chemiotassi)
  • la sintesi di collagene ed acido ialuronico
  • sono in grado di biostimolare ed accelerare i processi di guarigione e rigenerazione dei tessuti.

Il PRP ROMA FIRENZE MILANO APPLICATO CON MASCHERA viene utilizzato nei centri Jenevì di medicina e chirurgia estetica, per:

  • il ringiovanimento della pelle (viso, decoltè, mani),
  • la rigenerazione follicolare (capelli),
  • il trattamento di smagliature e cicatrici.

La tecnica di biostimolazione e rigenerazione dermica è indicata sia nelle pelli giovani, per un azione di prevenzione dell’invecchiamento, sia nelle pelli mature, per una azione efficace contro l’invecchiamento cutaneo.

La tecnica classica prevede l’inoculazione dei fattori di crescita attraverso microaghi (tecnica mesoterapica).

Con la nuova tecnica, Il PRP a ROMA, FIRENZE e MILANO viene APPLICATO CON MASCHERA, cioè con una formulazione cosmetologica:

  •  direttamente sulla pelle integra
  • sulla pelle esfoliata (dopo una seduta di peeling)
  • sulla pelle microabrasa con laser co2 frazionato o altri lasers subablativi.

La MASCHERA ai FATTORI DI CRESCITA PIASTRINICI è una formulazione cosmetologica.

Questa ha caratteristiche simili alla matrice dermica contenente tra l’altro, collagene idrolizzato e glicosaminoglicani.

La formulazione si presenta in polvere e deve essere ricostituita al momento dell’uso con il plasma del paziente.

La stessa formulazione può essere ricostituita anche con principi funzionali idrofili o lipofili.

Si può pertanto realizzare un trattamento personalizzato e finalizzato al soggetto che lo riceve.

Una volta applicata sulla pelle del paziente, la maschera si solidifica e deve essere lasciata in posa per almeno 30 minuti e poi risciacquata con acqua.

Studi clinici eseguiti a ROMA, FIRENZE e MILANO hanno dimostrato che l’efficacia biorigenerativa dermica del PRP APPLICATO CON MASCHERA è uguale a quella della tecnica classica iniettiva.

Oggi la nuova tecnica di veicolazione con maschera, permette delle nuove applicazioni cliniche dei fattori di crescita, dove questi non potrebbero essere utilizzati con la tecnica iniettiva, come per esempio il trattamento antimicrobico e biorigenerativo che fa seguito al laser co2 frazionato e tca peeling o per la cura di ulcere cutanee e ferite difficili.

Solo nei centri Jenevì potrai sottoporti al trattamento medico di PRP APPLICATO CON MASCHERA senza la necessità di sottoporti a punture sulla pelle o rischiare lividi e piccoli ematomi.

La seduta è ambulatoriale, dura dai 60 ai 90 minuti e permette di tornare alle normali attività quotidiane immediatamente.

Il PRP ROMA FIRENZE MILANO APPLICATO CON MASCHERA

Il PRP ROMA FIRENZE MILANO APPLICATO CON MASCHERA

Il PRP ROMA, FIRENZE, MILANO APPLICATO CON MASCHERA