Il gel piastrinico Prp è utilizzato dal prof. Antonino Araco nei centri Jenevì per la bio-rigenerazione del derma.

Il Prp permette di ottenere ottimi risultati anche per la terapia follicolare e per la guarigione delle ferite difficili ed ulcere.

Le modalità di utilizzo sono essenzialmente tre.

Innanzitutto c’è la modalità iniettiva, attraverso classiche iniezioni con microaghi direttamente nel derma.

Poi è possibile la topica ambulatoriale applicata sulla pelle dopo che vi è stata una abrasione meccanica o chimica, attraverso una specifica maschera.

Infine esiste la forma topica domiciliare attraverso un dispositivo medico in grado di conservare e rendere disponibili i fattori di crescita.

In particolare in medicina estetica si utilizza il Prp per trattare le aree del viso, del collo e del decoltè.

Inoltre questa tecnica è utile per la prevenzione ed il trattamento dell’invecchiamento.

Ancora, se ne fa ricorso per il trattamento delle rughe superficiali e profonde.

Infine ci sono riscontri anche per l’alopecia androgenetica e più in generale per la terapia follicolare.

Però non è sufficiente una sola seduta per avere risultati apprezzabili.

Infatti per ottenere un risultato clinico significativo è necessario sottoporsi a diverse sedute.

Queste si svolgono una volta a settimana e solo nei casi più lievi ogni due settimane.

Per pelli giovani che desiderano prevenire l’invecchiamento sono sufficienti 2-3 sedute all’anno.

Mentre per pelli più invecchiate o danneggiate sono necessarie fino a 8-10 sedute di trattamento.

Dopo un paio di settimane si iniziano a vedere gli effetti legati alla stimolazione da parte dei fattori di crescita della rigenerazione tissutale.

Così la pelle diventa a poco a poco più luminosa, compatta, elastica.

Dato che il trattamento è sicuro, indolore e veloce e non lascia segni sulla pelle, si può riprendere qualunque attività.

Il Prp è utilizzato già da anni in altre branche chirurgiche come la chirurgia maxillo-facciale, l’ odontostomatologica, l’ oculistica.

In questi ultimi tempi trova sempre più spazio in medicina estetica per la biorivitalizzazione e il ringiovanimento cutaneo.

Certamente possiamo associare il Prp con altre metodiche di medicina estetica, come il laser resurfacing, la tossina botulinica, i fillers.

Per una prima visita specialistica contatta la nostra segreteria unica al n. 067012470.
In alternativa scrivi a medici@jenevi.it