Autotrapianto Capelli Fue Strip sono le tecniche eseguite nei centri di medicina estetica e rigenerativa Jenevi’ Medical.

Nell’ autotrapianto di capelli si preleva una singola striscia di capelli dalla parte inferiore della nuca.

Proprio questa area donatrice è scelta perché i capelli sono geneticamente programmati a non cadere mai.

Poi ciascuna unità follicolare è costituita dal follicolo pilifero e da 1-4 capelli.

Rimossa dallo scalpo viene reimpiantata in un singolo innesto follicolare in modo da ottenere un’elevata quantità di capelli.

Inoltre per prevenire il danno follicolare e l’effetto bambola ciascun capello viene sezionato sotto un potente microscopio.

Poi è inserito con particolare attenzione nel sito di ricezione del trapianto.

Infine le suture tricofitiche consentono ai capelli di crescere all’interno della sottile cicatrice presente sull’area donatrice.

Poiché il follicolo capillare rimane intatto, i capelli trapiantati ricevono nutrimento dalla nuova porzione di cuoio capelluto.

Questi iniziano a crescere in approssimativamente 6-15 settimane.

Alla fine il risultato apparirà naturale e rimarrà stabile negli anni a venire.

La tecnica di autotrapianto è in grado di trattare ad arte la linea frontale e posteriore della testa.

La calvizie androgenetica rappresenta la forma più frequente di calvizie.

I capelli risentono negativamente della presenza di un ormone (il testosterone) che ne accorcia la durata del ciclo vitale.

Le terapie mediche moderne di autotrapianto sono in grado di diminuire la quantità di ormone circolante.

La conseguenza è un beneficio per i bulbi capilliferi che ne rappresentano il bersaglio.

La terapia chirurgica di Autotrapianto Capelli Fue Strip si basa invece sull’utilizzo di bulbi capilliferi sprovvisti di recettore per il testosterone.

Infatti sono quelli localizzati in regione nucale o più propriamente regione temporo-occipitale.

Queste aree non sono mai colpite da calvizie neppure nei casi più gravi proprio perché geneticamente non sono in grado di legare la causa della calvizie androgenetica.

Il trapianto che oggi siamo in grado di fare infatti è un autotrapianto monobulbare.

Questa metodica consiste nel trasferimento di capelli prelevati da un’area donatrice.

La tecnica Fue o la tecnica Strip a Seconda delle indicazioni cliniche.

Il risultato che si ottiene è del tutto naturale e, aspetto molto importante, permanente nel tempo.

Infatti i capelli trapiantati infatti, essendo naturali, continueranno a crescere spontaneamente.

Poi potranno essere lavati, pettinati, tagliati e non sono destinati a cadere.

Vieni a trovarci per una visita di Autotrapianto Capelli Fue Strip!

Le zone dove saranno trapiantati i capelli vengono evidenziate da un disegno realizzato dal chirurgo in collaborazione con il paziente.

Questo ultimo viene così informato su tutte le possibili varianti con i risultati corrispondenti nel suo caso.

Autotrapianto Capelli Fue Strip

Autotrapianto Capelli Fue Strip